top of page

collegesportsny Group

Public·84 members

(streaming) Islanda-Lussemburgo in tv 13 ottobre 2023


16 ore fa — 15 ore fa — Sky Sport 254 e in streaming su NOW Telecronaca Massimo Marianella. Diretta Gol con Austria-Belgio, Islanda-Lussemburgo, Liechtenstein-Bosnia .


Calendario Qualificazioni Europei calcio oggi in tv (13 18 ore fa — Ore 20.45 Irlanda-Grecia – diretta tv non prevista, disponibile su Diretta GOL (202) Ore 20.45 Islanda-Lussemburgo – diretta tv non prevista, ... Presenze e reti aggiornate al momento delle convocazioni. N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Reti Squadra Rúnar Alex Rúnarsson 18 febbraio 1995 (28 anni) 26 Cardiff City Elías Rafn Ólafsson 11 marzo 2000 (23 anni) 4 Mafra Hákon Rafn Valdimarsson 13 ottobre 2001 (22 anni) Elfsborg D Sverrir Ingi Ingason 5 agosto 1993 (30 anni) 42 Midtjylland Victor Pálsson 30 aprile 1991 (32 anni) 38 Eupen Hjörtur Hermannsson 8 febbraio 1995 (28 anni) 25 Pisa Alfons Sampsted 6 aprile 1998 (25 anni) 17 Twente Guðmundur Þórarinsson 15 aprile 1992 (31 anni) 12 OFI Creta Kolbeinn Finnsson 25 agosto 1999 (24 anni) Lyngby C Aron Gunnarsson 22 aprile 1989 (34 anni) 101 5 Al-Arabi Gylfi Sigurðsson 8 settembre 1989 (34 anni) 78 Arnór Ingvi Traustason 30 aprile 1993 (30 anni) 48 IFK Norrköping Arnór Sigurðsson 15 maggio 1999 (24 anni) 27 Blackburn Ísak Bergmann Jóhannesson 23 marzo 2003 (20 anni) 20 Fortuna Düsseldorf Mikael Anderson 1º luglio 1998 (25 anni) Aarhus Hákon Arnar Haraldsson 10 aprile 2003 (20 anni) 13 Lilla Júlíus Magnússon 28 giugno 1998 (25 anni) Fredrikstad Kristian Hlynsson 23 gennaio 2004 (19 anni) Ajax A Alfreð Finnbogason 1º febbraio 1989 (34 anni) 69 Jón Dagur Þorsteinsson 26 novembre 1998 (24 anni) 30 OH Lovanio Andri Guðjohnsen 25 gennaio 2002 (21 anni) 15 Willum Þór Willumsson 23 ottobre 1998 (24 anni) Go Ahead Eagles Orri Óskarsson 29 agosto 2004 (19 anni) Copenaghen Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto] Record individuali[modifica | modifica wikitesto] Aron Gunnarsson, attuale capitano dell'Islanda Eiður Guðjohnsen, primatista di gol con la nazionale islandese insieme a Kolbeinn Sigþórsson Dati aggiornati all'11 settembre 2023. Qualificazioni Europei 2024, dove vedere Olanda-Francia 14 ore fa — Qualificazioni Europei 2024, dove vedere Olanda-Francia e le partite in programma oggi in TV GRUPPO J: Islanda-Lussemburgo ore 20.45. GRUPPO J ... (GRATUITO=) Islanda Lussemburgo in streaming 13 1 ora fa — Islanda v Lussemburgo. Match Tracker. ALTRI Streaming Islanda Lussemburgo in tv 13 ottobre 2023 16 ore fa — Streaming Islanda Lussemburgo ... Il 18 agosto 2004 l'Islanda batté in amichevole per 2-0 l'Italia in occasione dell'esordio del commissario tecnico azzurro Marcello Lippi (che nel 2006 portò gli italiani a vincere la Coppa del Mondo). [8] Fu una partita da record anche perché allo stadio Laugardalsvöllur di Reykjavík accorsero 20. 034 spettatori, mai così tanti per una partita in Islanda. Le due squadre si ritrovarono il 30 marzo 2005, sempre in un test amichevole, che stavolta terminò senza reti. [9] Le prime qualificazioni europee e mondiali (2014-2018)[modifica | modifica wikitesto] Sovvertendo i pronostici, l'Islanda arrivò a giocarsi la qualificazione per il campionato del mondo 2014 nello spareggio contro la Croazia. [10] Dopo un pari senza reti all'andata[11], soltanto la sconfitta per 2-0 nel ritorno impedisce l'accesso alla fase finale. [12] I progressi degli ultimi anni vengono confermati durante la fase eliminatoria del campionato d'Europa 2016, in cui l'Olanda viene battuta per 2-0 nell'andata[13], e poi 1-0 nella partita di ritorno[14]: lo 0-0 finale contro il Kazakistan assicura all'Islanda una storica qualificazione a un evento di calcio internazionale. Il 9 ottobre 2017, dopo la vittoria per 2-0 sul Kosovo al Laugardalsvöllur di Reykjavík, guadagnò per la prima volta nella sua storia la qualificazione ai campionato mondiale, classificandosi prima nel proprio girone eliminatorio[3][4]. Al 2018, l'Islanda è lo Stato meno popoloso al mondo la cui nazionale si sia qualificata alla fase finale della massima competizione calcistica per nazionali[5]. La partecipazione della squadra islandese al mondiale si è conclusa al primo turno, con un pareggio (contro l'Argentina) e due sconfitte (contro Nigeria e Croazia). La sua migliore posizione nella classifica mondiale della FIFA per nazionali è il 19º posto, raggiunto nel luglio 2017, mentre la peggiore è il 131º posto, toccato a giugno 2012. Nel giugno del 2020 si trova al 62º posto della graduatoria. Islanda Lussemburgo diretta streaming 13.10.2023 15 ore fa 16 ore fa — 15 ore fa — Sky Sport 254 e in streaming su NOW Telecronaca Massimo Marianella. Diretta Gol con Austria-Belgio, Islanda-Lussemburgo, Liechtenstein-Bosnia . Da ricordare il pareggio strappato alla Francia, allora campione del mondo, e la vittoria sulla Russia per 1 a 0. Fu dopo quella campagna che il governo islandese puntò sullo sport ed in particolare il calcio per combattere il dilagante alcolismo e tabagismo che imperversava tra le fasce giovani della popolazione: si puntò alla costruzione di vari campi da calcio, in particolare indoor per ovviare il problema del clima inclemente al di fuori dei periodi estivi, si incoraggiò la pratica tra i giovani e si attuò ed organizzò dei corsi di formazione per allenatori e dirigenti. Col passare del tempo sono entrate in uso quali tinte complementari anche il bianco ed il rosso, così da richiamare i colori della bandiera nazionale. Tra le divise più iconiche vi sono quelle sfoggiate ad Euro 2016 e al mondiale 2018, entrambe prodotte dall'italiana Erreà: la prima composta da un kit blu con una fascia rossa bordata di bianco verticale sul lato, che sfuma con un gioco di pallini nei pressi dello stemma della federazione, la seconda ugualmente blu con maniche raglan adornate da un motivo sfumato nei tre colori della bandiera nazionale; idealmente esse evocavano i geyser, peculiare fenomeno geologico islandese[21]. Complice la contestuale crescita del livello della squadra, si è verificato un aumento esponenziale di richieste del materiale di merchandising, obbligando ad aumentare la produzione delle divise onde soddisfare le richieste degli acquirenti. Euro 2024 Qualifying - Islanda vs Lussemburgo Icon: Guida TV Guida TVfubo. Come finisce la partita? Islanda; Pareggio; Lussemburgo. Fai il tuo pronostico! FORMAZIONI. Qualificazioni Europei 2024 in TV, 13 ottobre: dove vederle 1 giorno fa — Il Lussemburgo tenta il colpaccio in casa dell'Islanda, sperando in un passo falso della Slovacchia contro il Portogallo per raggiungerla al ... Record di presenze[modifica | modifica wikitesto] Nome Presenze Birkir Bjarnason 113 2010- Rúnar Kristinsson 104 1987-2004 Birkir Már Sævarsson 103 2007-2021 Aron Einar Gunnarsson 102 2008- Ragnar Sigurðsson 97 2007-2020 Kári Árnason 90 2005-2021 7 Hermann Hreiðarsson 89 1996-2011 8 Eiður Guðjohnsen 88 1996-2016 Jóhann Berg Guðmundsson 2007- 10 Ari Freyr Skúlason 83 2009-2021 Record di reti[modifica | modifica wikitesto] Reti a partita Kolbeinn Sigþórsson 64 2010-2021 0. 47 0. 30 0. 32 Ríkharður Jónsson 33 1947-1965 0. 52 0. 27 0. 15 Ríkharður Daðason 14 44 1991-2004 Arnór Guðjohnsen 73 1979-1997 0. 19 9 Þórður Guðjónsson 58 1993-2004 0. 22 Tryggvi Guðmundsson 1997-2008 0. 29 Heiðar Helguson 55 1999-2011 Commissari tecnici[modifica | modifica wikitesto] I primi quattro allenatori furono alla guida della Nazionale per una sola partita. Confronti con altre Nazionali[modifica | modifica wikitesto] Tra gli avversari nazionali contro cui sono stati disputati almeno 10 incontri, l'Islanda presenta i seguenti saldi: Saldo positivo[modifica | modifica wikitesto] Nazionale Giocate Vinte Nulle Perse Reti fatte Reti subite Differenza Ultima vittoria Ultimo pari Ultima sconfitta Malta 31 +21 19 novembre 2008 9 ottobre 2004 4 febbraio 2008 Fær Øer 11 23 +15 15 agosto 2012 – 22 marzo 2009 Saldo negativo[modifica | modifica wikitesto] Norvegia 50 –25 7 settembre 2012 5 settembre 2009 3 settembre 2010 Danimarca 19 16 63 –53 4 settembre 1991 4 giugno 2011 –17 16 agosto 2000 1º giugno 1995 6 giugno 2007 Germania Est –21 5 giugno 1975 12 ottobre 1974 6 settembre 1989 32 –24 5 settembre 1998 3 luglio 2016 Finlandia –7 2 febbraio 2000 25 giugno 1980 30 aprile 2003 Paesi Bassi –28 3 settembre 2015 1º settembre 1982 6 giugno 2009 Note[modifica | modifica wikitesto] ^ a b (EN) Men's Ranking, su fifa. Guðmundsson, 5 Ingason, 6 R. Sigurðsson, 7 J. B. Guðmundsson, 8 Bjarnason, 9 Sigurðarson, 10 G. Sigurðsson, 11 Finnbogason, 12 Schram, 13 Rúnarsson, 14 Árnason, 15 Eyjólfsson, 16 Ó. I. Skúlason, 17 Gunnarsson, 18 Magnússon, 19 Gíslason, 20 Hallfreðsson, 21 Traustason, 22 Böðvarsson, 23 A. F. Skúlason, CT: Hallgrímsson Campionato d'Europa UEFA 2016 1 Halldórsson, 2 Sævarsson, 3 Hauksson, 4 Hermannsson, 5 Ingason, 6 R. Sigurðsson, 7 Guðmundsson, 8 B. Bjarnason, 9 Sigþórsson, 10 G. Sigurðsson, 11 Finnbogason, 12 Kristinsson, 13 Jónsson, 14 Árnason, 15 Böðvarsson, 16 Sigurjónsson, 17 Gunnarsson, 18 T. Bjarnason, 19 Magnússon, 20 Hallfreðsson, 21 Traustason, 22 Guðjohnsen, 23 Skúlason, CT: Lagerbäck e Hallgrímsson Rosa attuale[modifica | modifica wikitesto] Lista dei giocatori convocati per le gare di qualificazione al campionato europeo di calcio 2024 contro Lussemburgo e Liechtenstein del 13 e 16 ottobre 2023. Dopo un buon esordio a Russia 2018 tramite un pari per 1-1 contro la quotata Argentina di Leo Messi, che si fa parare un rigore dall'estremo difensore avversario, l'Islanda perde per 2-0 contro la Nigeria (match in cui fallì un rigore nel finale di gara) e viene sconfitta per 2-1 anche dalla Croazia, e termina il mondiale all'ultimo posto del girone, totalizzando un solo punto in tre partite. La crisi (dal 2018)[modifica | modifica wikitesto] Terminata l'esperienza al mondiale, l'Islanda viene affidata al CT svedese Erik Hamrén e partecipa alla nuova competizione europea, la UEFA Nations League 2018-2019, dove, grazie agli ottimi risultati dell'ultimo biennio, è stata sorteggiata nel gruppo 2 della Lega A insieme a Svizzera e Belgio. Con quattro sconfitte i nordici retrocedono nella Lega B, ma vengono poi riammessi in Lega A per allargamento dei quadri. Islanda–Lussemburgo: come seguire la partita. 6 ore fa — Segui live la partita di Qualificazioni Europei Islanda-Lussemburgo su skysport.it. Le probabili formazioni, tutte le news per arrivare preparato al meglio ... Nelle qualificazioni al campionato europeo 2020, l'Islanda si piazza terza nel girone F dietro a Francia e Turchia e, pur non riuscendo a qualificarsi direttamente alla fase a gironi, si qualifica agli spareggi della Lega A: dopo aver vinto 2-1 contro la Romania, viene sconfitta in finale dall'Ungheria in modo rocambolesco, subendo due gol nei minuti finali di partita e soccombendo con il medesimo risultato della partita con i rumeni (1-2); i magiari accedono così alla fase a gironi ed eliminano gli islandesi. Utilizzare Amazon Fire TV in un altro Paese ... Islanda, Repubblica Ceca, Kenya, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Macao, Malta, Namibia, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Panama, Perù ...


About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...
bottom of page